Buteyko - Astuzia anti-virale e respirazione nasale - ossido nitrico e coronavirus

23 Apr 2020 Leonardo Pelagotti Scienza

Buteyko - Astuzia anti-virale e respirazione nasale - ossido nitrico e coronavirus

La molecola magica

L'ossido nitrico (NO), che il ricercatore di Harvard Herb Benson chiama "molecola magica", ha mostrato risultati promettenti nella riduzione dei coronavirus (come COVID-19).

L'ossido nitrico, usato per il trattamento dell'insufficienza polmonare, si ritiene che abbia anche proprietà antivirali. Due risorse che potrebbero diventare un alleato nella lotta contro il coronavirus SARS-CoV-2. I ricercatori americani hanno appena lanciato uno studio clinico per testarne l'efficacia nel trattamento di casi gravi di Covid-19.

Vedi lo studio di Harvard PMC - L'ossido nitrico inibisce il ciclo di replicazione della sindrome respiratoria acuta grave Coronavirus

Disponibile anche sul Journal of Virology

 

"I nostri risultati hanno dimostrato che l'NO inibisce specificamente il ciclo di replicazione della SARS-CoV, molto probabilmente nelle prime fasi dell'infezione, suggerendo che la produzione di NO da parte di iNOS ha un effetto antivirale".

 

Così, oltre a ridurre la risposta allo stress e permettere un rilassamento, l'ossido nitrico sembra aiutare ad eliminare i virus. Se volete aumentare la quantità di NO nel vostro sistema respiratorio, avete diverse opzioni:

 

  - Mite: dietetico - rucola, barbabietole, semi di zucca, ecc. tutti aumentano la disponibilità dell'NO

  - Medio: Integratori di NO in compresse Neo40 o anche NO integratori per bodybuilder a GNC.

 - Piccante: Viagra e altri farmaci per la disfunzione erettile che funzionano stimolando l'ossido nitrico come vasodilatatore (dosaggi omeopatici, tuttavia, non dosaggi "eroici"). 

- Ottimale: Respira attraverso il naso, come consigliato dall'esercizio Buteyko e Oxygen Advantage Breathe Light, trattieni il respiro e respira attraverso il naso (espira con le vibrazioni attraverso il naso).

 

Il sesso stimola la produzione di ossido nitrico, così come di dopamina, ossitocina e serotonina. Mentre siamo tutti rinchiusi in casa e la sensazione di isolamento è alta, prendetevi il tempo di renderla parte della vostra giornata (perché Netflix non può fare tutto)!

La respirazione nasale è la vostra prima linea di difesa contro il coronavirus?

Dal Clinica Buteyko

 

L'esperto di respirazione Patrick McKeown esplora la ricerca dietro le potenti proprietà antivirali dell'ossido nitrico nasale. Spiega:

 

"Ha senso respirare solo attraverso il naso, poiché la principale difesa contro i virus dell'aria è il naso e non la bocca, e la respirazione attraverso il naso può sostenere la naturale resistenza del corpo alle infezioni attraverso il suo effetto filtrante.

- Respirate dal naso, soprattutto nei luoghi pubblici - sui mezzi pubblici, durante l'esercizio fisico, ecc.

- Nei luoghi pubblici, rallentare la respirazione e ridurre deliberatamente il volume d'aria aspirata nei polmoni.

- Siate consapevoli del vostro tempo di respirazione mentre riposate. Quando si ha un raffreddore, un'infezione delle vie respiratorie inferiori o sintomi respiratori, il ritmo respiratorio è accelerato. Per testare, espirare attraverso il naso, trattenere il respiro e il tempo necessario per sentire il primo preciso desiderio di respirare. Se è inferiore a 10 secondi, la respirazione non è ottimale. »

 

L'ossido nitrico (NO) viene prodotto nelle fosse paranasali - un gruppo di quattro spazi pieni d'aria che circondano la cavità nasale. Ciò significa che respirando attraverso il naso, sfruttiamo varie proprietà del NO, tra cui i suoi poteri distruttori di agenti patogeni.

NO è considerato un vasodilatatore - svolge un ruolo nella dilatazione dei vasi sanguigni nei polmoni in modo che l'ossigeno possa essere correttamente assorbito nel flusso sanguigno. Ma secondo un articolo del 1999 degli scienziati Lundberg e Weitzberg, un'altra funzione biologica dell'ossido nitrico è l'effetto che ha sulla crescita di vari agenti patogeni, compresi i virus.

Ciò che questo ci dice è che l'ossido di azoto nelle vie aeree nasali potrebbe essere un'importante prima linea di difesa contro le infezioni. L'esistenza dell'ossido di azoto nell'aria espirata fu scoperta per la prima volta nel 1918. Studi successivi hanno chiaramente dimostrato che quasi tutto questo NO proviene dal tratto respiratorio superiore, con solo un input minore dal tratto respiratorio inferiore e dai polmoni.

L'ossido nitrico (NO) viene inalato in grandi quantità quando si respira attraverso le narici

Le prove suggeriscono che l'espirazione vibratoria nasale (ohm) è anche efficace nello svuotare le fosse paranasali di NO accumulato, portando ad una produzione di ossido nitrico molto maggiore. L'hom crea una quantità di ossido nitrico sette volte maggiore rispetto alla normale espirazione!

Conclusione

Ciò che è certo è che grandi quantità di ossido nitrico vengono costantemente rilasciate nelle vie respiratorie durante la respirazione nasale, e questo gas ha dimostrato di avere importanti funzioni antivirali che difendono contro la replicazione di malattie simil-influenzali. Il meccanismo di Covid-19 è ancora sconosciuto, e sarebbe difficile dire che la respirazione nasale ucciderà il virus. Tuttavia, è stato costantemente dimostrato che la respirazione nasale porta a una migliore salute generale, ed è logico, dato che la principale difesa contro i virus aerei è nel naso e non nella bocca, che la respirazione attraverso il naso può sostenere la naturale resistenza del corpo alle infezioni.

 

Se non si riesce a respirare attraverso il naso, una tecnica per sbloccareil naso si trova in questo video: esercizio di sblocco del naso daOxygen Advantage - Buteyko

 

I corsi del programma di respirazione Oxygen Advantage e Buteyko in francese sono disponibili qui in questi 3 video sulle basi, la pratica e l'approfondimento.

Oxygen Advantage - Spiegazione ed esercizi in francese

Articoli scientifici:

Team INSPIRE


Qualche domanda?


Mandati! Mandati! Mandati!

Errore del server


Articoli simili

Ultimi articoli

Perché un secondo corso INSPIRE?

Come ho scritto il mio secondo LIBRO!

Prendersi cura della propria salute in modo naturale

Categorie

Realizzazione e referenziamento Simpleplebo

Connessione

Continuando a navigare in questo sito, l'utente accetta l'installazione e l'uso dei cookie sul proprio computer, in particolare per l'analisi del pubblico, in conformità con la nostra politica sulla privacy.